TRASPORTO PUBBLICO EXTRAURBANO: APPRODERA’ IN PARLAMENTO LA PROBLEMATICA DEI DISSERVIZI

TRASPORTO PUBBLICO EXTRAURBANO: APPRODERA’ IN PARLAMENTO LA PROBLEMATICA DEI DISSERVIZI

L’ordine del giorno contro i tagli e i disservizi del trasporto pubblico extraurbano - discusso nell’ultimo consiglio comunale di lunedì 16 novembre scorso - sarà inviato agli onorevoli Antonio Venturino, Mario Alloro, Luisa Lantieri e Cocetta Raia della Deputazione Regionale del Territorio al Parlamento,al Prefetto di Enna Fernando Guida, al Presidente della Regione Rosario Crocetta, al neo Assessore Regionale alla Mobilità e ai Trasporti Giovanni Pistorio e ai consigli comunali dei comuni limitrofi, per investire gli organi politici e istituzionali competenti di una rapida e efficiente risoluzione della problematica.
I tagli operati dal Governo Regionale ai servizi di trasporto hanno prodotto una riduzione del numero delle corse, con conseguenti e innumerevoli disagi per i numerosi pendolari che quotidianamente viaggiano per e da Catania e Enna.
Nei giorni scorsi al palazzo municipale - su iniziativa dell’amministrazione - si è svolto un incontro cui hanno preso parte numerosi utenti, i sindaci del comprensorio e il titolare di Isea Viaggi Quinto Ferranti, a seguito del quale è stato trovato un accordo tampone.
“Questa situazione – ha dichiarato il sindaco Fabio Venezia – è diventata intollerabile e si configura come un’emergenza di primaria importanza. Siamo riusciti a riportare temporaneamente la normalità, ma non vogliamo arrenderci alla politica dei tagli che penalizza ulteriormente il nostro territorio. Chiederemo con forza che le esigenze dei Comuni delle aree interne della Sicilia vengano tenute in considerazione e che vengano privilegiare rispetto a quelle delle zone metropolitane. Cercheremo di parlare con il nuovo Assessore Regionale e interesseremo della vicenda anche i parlamentari e gli amministratori dei comuni limitrofi, accomunati dalle nostre stesse problematiche”.

Pubblicata: 18/11/2015 - Ufficio Stampa

Data inizio: - Data scadenza: