ARTE: IL COMUNE ADERISCE ALLE “GIORNATE DI PRIMAVERA” FAI

ARTE: IL COMUNE ADERISCE ALLE “GIORNATE DI PRIMAVERA” FAI

Anche l’amministrazione comunale – in occasione delle “Giornate di Primavera” promosse dal Fondo per l’Ambiente Italiano (FAI) – aderisce all’iniziata nazionale con l’organizzazione di un’intera giornata dedicata all’arte e alla cultura.
Domenica 20 marzo prossimo - alle ore 11.00 presso la Torre Capitania di via Conte Ruggero - verranno esposti alla città e ai visitatori alcuni reperti archeologici di età medievale e moderna, attualmente custoditi nei depositi comunali.
L’evento - organizzato in collaborazione con le associazioni locali di Legambiente, Sicilia Antica e Pro Loco - , prevede anche una conferenza sul tema “Beni culturali e sviluppo del territorio”.
Al dibattito, moderato da Massimiliano Ragusa della Pro Loco, cui seguirà l’esposizione dei reperti, interverranno: Valentina Carrubba di Legambiente che relazionerà su una bifora quattrocentesca, lo storico Alessandro Russo che esporrà su uno stemma araldico del cinquecento e Fabio Salinaro di Sicilia Antica che illustrerà su una pietra sepolcrale.
A concludere l’incontro, il sindaco Fabio Venezia che dichiara: "L'adesione del Comune alle Giornate di Primavera indette dal FAI, vuole testimoniare ancora una volta l'attenzione verso i temi relativi alla salvaguardia e alla valorizzazione del nostro patrimonio storico-artistico e monumentale e la finalità turistica e educativa dell’iniziativa, coerente con gli obiettivi di promozione perseguiti dall’amministrazione per incrementare la visibilità della nostra città".

Pubblicata: 18/03/2016 - Ufficio Stampa

Data inizio: - Data scadenza: