ECONOMIA: ISTITUITO IL

ECONOMIA: ISTITUITO IL "MARCHIO TURISTICO" DI TROINA

Le associazioni, gli enti e gli operatori economici e commerciali impegnati nella promozione e valorizzazione del territorio, potranno utilizzare il "marchio turistico" di Troina nei propri depliant, manifesti, siti internet e materiali pubblicitari vari.
E' l'ennesima iniziativa messa in campo dall'amministrazione comunale sul fronte del rilancio turistico e culturale della città, accolta all'unanimità dal consesso civico, per contraddistinguere eventi, prodotti e servizi di soggetti sia pubblici che privati, che operano all’interno del territorio comunale.
“Nell’ambito delle politiche di marketing territoriale e di promozione turistica che stiamo attuando – ha spiegato l’assessore al turismo Giuseppe Macrì – , abbiamo ritenuto opportuno istituire e mettere a disposizione della comunità un marchio della città facilmente riconoscibile, soprattutto per il mercato estero, che promuova la qualità dei prodotti e delle iniziative del nostro territorio e che diventi al contempo anche simbolo della stessa città”.
Per l’accesso all’utilizzo del marchio turistico, come prevede l’apposito regolamento, occorrerà presentare espressa richiesta all’ufficio SUAP (Sportello Unico Attività Produttive), che valuterà i requisiti di idoneità dello specifico prodotto o del servizio per i quali è stato richiesto.
Successivamente il logo, che sarà concesso dal Comune a titolo interamente gratuito, potrà essere applicato su: azioni pubblicitarie; azioni di promozione di eventi di carattere turistico, culturale, religioso e eno-gastronomico; confezioni di prodotti eno-gastronomici tipici; prodotti della tradizione artigianale troinese; pubblicazioni e libri legati a Troina; manifesti, locandine, banner, volantini, siti internet, carta intestata e biglietti da visita.
Un simbolo comune dunque a tutti gli eventi, che coniuga una perfetta sintesi tra tradizione e innovazione, e che mira a rilanciare a tutto tondo l’immagine culturale, paesaggistica, storica, turistica e produttiva della città.
"Pur esistendo un simbolo istituzionale dell’Ente – ha proseguito l’assessore Macrì – riteniamo sia utile dotarci di un nuovo marchio specifico, che abbia caratteristiche comunicative efficaci e innovative. A tal proposito, intendiamo indire a breve un concorso di idee per la realizzazione del logo e siamo aperti a suggerimenti e ipotesi da parte dei nostri concittadini”.





Pubblicata: 04/04/2016 - Ufficio Stampa

Data inizio: - Data scadenza: