ANCIPA: SI CERCANO CASE CINEMATOGRAFICHE PER GIRARE UN FILM SULLA COSTRUZIONE DELLA DIGA

ANCIPA: SI CERCANO CASE CINEMATOGRAFICHE PER GIRARE UN FILM SULLA COSTRUZIONE DELLA DIGA

Divulgare e far conoscere al grande pubblico una storia dimenticata che ha come protagonista Troina, ma anche la Sicilia e l’Italia del dopoguerra, allorché si ricostruì con sacrificio e vigore il nostro Paese.
Con questo obiettivo, l’ambizioso progetto di rilancio culturale e turistico della città attraverso la valorizzazione della sua storia e dei suoi beni culturali, approda nella principali case di produzione cinematografiche italiane.
E lo fa con un insolito e interessante biglietto da visita, una copia del romanzo “La quarta finistra” della giornalista e scrittrice troinese Anna Vasquez, edito da Carthago, inviato insieme a una lettera del sindaco Fabio Venezia a Medusa Film, Taodue, Filmauro, Rai Cinema, Eagle Pictures, Fandango e Cattleya.
“Troina, città vetustissima, vero gioiello con impianto medievale e antiche vestigie antropiche – si legge nella missiva del primo cittadino - , ha vissuto periodi di risveglio economico e culturale, soprattutto negli anni ’50, allorché, in una non più realizzata sinergia di obiettivi, la Regione Siciliana, il Governo e l’Ente Siciliano Energia (ESE), costruirono una delle grandi opere dell’Italia repubblicana, che modernizzarono la Sicilia, fornendole acqua e luce. Mi riferisco alla costruzione della diga Ancipa, realizzata dalle imprese del nord, fra cui la maggiore fu la Lodigiani, con un notevole afflusso di denaro e soprattutto di uomini e donne provenienti da più parti d’Italia. Si realizzò in quegli anni un processo mirabile di contaminazioni culturali, economiche e umane che fanno da sfondo alle vicende narrate dalla scrittrice Anna Vasquez nel suo appassionato e corale romanzo, che per il suo impatto emotivo, la trama avvincente e la sua evidente e immediata traducibilità in prodotto filmico sono certo susciterà il vostro interesse. L’amministrazione comunale che ho l’onore di guidare, manifesta la piena e immediata disponibilità a dare tutto il supporto organizzativo e logistico affinché il progetto possa realizzarsi”.

Pubblicata: 12/04/2016 - Ufficio Stampa

Data inizio: - Data scadenza: