IN ARRIVO 1,9 MILIONI DI EURO PER IL RECUPERO DELLA CHIESA DELL'IMMACOLATA E DELLE VIE CONTE RUGGERO E ROMA

IN ARRIVO 1,9 MILIONI DI EURO PER IL RECUPERO DELLA CHIESA DELL'IMMACOLATA E DELLE VIE CONTE RUGGERO E ROMA

“Siamo molto soddisfatti del finanziamento di questi due progetti che per noi sono strategici ai fini del rilancio del centro storico. Il grande lavoro di programmazione sul fronte dei finanziamenti esterni sta iniziando a dare dei frutti importanti. Ringraziamo i nostri uffici per lo straordinario lavoro svolto e la Curia di Nicosia per la preziosa collaborazione”.
A pochi giorni di distanza dalla comunicazione ufficiale, da parte dell’Assessorato Regionale alle Infrastrutture, dell’ammissione a finanziamento, nell’ambito delle risorse previste dal “Patto per la Sicilia”, dei due progetti di recupero della chiesa dell’Immacolata e delle vie Conte Ruggero e Roma, il sindaco Fabio Venezia ha così commentato la notizia dell’arrivo a Troina di 1,9 milioni di euro.
Nel settembre scorso, nell’ambito del bando regionale che prevedeva appositi fondi per migliorare le condizioni della qualità della vita e dei servizi pubblici urbani, nonché per la riqualificazione dei centri storici e del loro tessuto edilizio, l’amministrazione comunale aveva presentato due progetti.
Il primo, per un importo complessivo di 1.099,517 mila euro, riguarda la riqualificazione delle vie Roma e Conte Ruggero, compresa l’omonima piazza, con una nuova pavimentazione in basolato e il recupero dell’antica cinta muraria adiacente alla strada, che coincide con una parte del perimetro della cittadella fortificata di epoca normanna.
La realizzazione dei lavori consentirà di migliorare l’accesso al centro storico, creando nuovi parcheggi su via Roma e permetterà di riqualificare piazza Conte Ruggero, riportandola come un tempo su un unico livello e rendendola pedonale.
Il secondo progetto invece, di 796.230 mila euro, concordato con la Curia di Nicosia, prevede il consolidamento e il restauro dell’antica chiesa medievale dell’Immacolata Concezione, situata in via Conte Ruggero e sede dell’omonima confraternita.
La chiesa, che si trova in pessime condizioni di stabilità, non è attualmente aperta al pubblico per motivi di sicurezza e pubblica incolumità e richiedeva da tempo un intervento urgente di recupero complessivo.
“Nell'ambito del Patto per la Sicilia – ha proseguito il primo cittadino - sono stati stanziati 170 milioni di euro, che si aggiungono ai 18 milioni di euro già assegnati precedentemente, per cui tutti i progetti ammissibili verranno finanziati. Il Comune di Troina, tra i venti dell’ex Provincia di Enna, è quello che ha ottenuto più fondi con 1,9 milioni di euro.
Entro ottobre dovrebbero arrivare i decreti di finanziamento e, pertanto, si potranno effettuare le gare per l’aggiudicamento e l’avvio dei lavori”.

Pubblicata: 14/06/2016 - Ufficio Stampa

Data inizio: - Data scadenza: