AVVISO RIAPERTURA TERMINI

AVVISO RIAPERTURA TERMINI "CENSIMENTO AMIANTO LEGGE REG.LE 29/04/2014 N° 10".

Allegato alla Delibera di G.C. n° 118 del 01/09/2016

AVVISO RIAPERTURA TERMINI

L'Amministrazione comunale,
- Vista la Legge Regionale 29/04/2014 n° 10 “Norme per la tutela della salute e del territorio dai rischi derivanti dall’amianto” e della Circolare della Presidenza della Regione Siciliana 22 Luglio 2015 “Linee guida per la redazione del Piano Comunale amianto”, ai sensi dell’art. 5, comma 3, della Legge regionale n° 10/2014;
- Vista la Delibera di G.C. n. 79 del 24/05/2016 con la quale si disponevano le operazioni di rilevazione e censimento dei siti ove insistono manufatti in amianto, attraverso apposita modulistica di Autonotifica da trasmettere all'ARPA e a questo Ente, entro il 29/05/2016;
- Vista la Legge Regionale n° 8 del 17/05/2016 attraverso la quale l'art. 29 comma 2 modifica il comma 3 dell’art. 5 della Legge Regionale n° 10/2014 nel modo seguente: ""tutti i soggetti pubblici e privati proprietari di siti, edifici, impianti, mezzi di trasporto, manufatti e materiali con presenza di amianto sono obbligati, entro 120 giorni dall'adozione del “Piano di protezione dell’ambiente, di decontaminazione, di smaltimento e bonifica, ai fini della difesa dai pericoli derivanti dall’amianto”, a darne comunicazione all'ARPA territorialmente competente, indicando tutti i dati relativi alla presenza di amianto"";
- Ritenuto opportuno riaprire i termini di cui all'Avviso accluso alla delibera di G.C. n. 79/2016;

RENDE NOTO

Per quanto sopra, è fatto obbligo a tutti i soggetti pubblici e privati proprietari di siti, edifici, impianti, mezzi di trasporto, manufatti e materiali con presenza di amianto di darne comunicazione all’A.R.P.A. territorialmente competente, indicando tutti i dati relativi alla presenza di amianto.
Sono inoltre obbligati alla comunicazione tutti i soggetti imprenditoriali che secondo la normativa vigente svolgono attività di bonifica e smaltimento dell’amianto.
Pertanto, ai fini della salvaguardia della salute dei cittadini dai rischi derivanti dalla esposizione all’amianto, per agevolare il censimento dello stesso, presente nel territorio comunale, è stata predisposta apposita modulistica di autonotifica (Moduli A e B) da inviare, entro e non oltre il 31 Ottobre 2016, sia alla sede dell’A.R.P.A. Sicilia di Enna, che al Comune di Troina secondo le modalità indicate nei superiori Moduli.
I moduli possono essere scaricati dal Sito istituzionale del Comune di Troina al seguente indirizzo: www.comune.troina.en.it, nell'apposita Sezione delle "News/Protezione Civile" e/o "Amministrazione trasparente".
Il censimento è propedeutico alla redazione del “Piano Comunale Amianto”.
Si avvertono i cittadini che la eventuale inosservanza degli obblighi di informazione (autonotifica), determinano ai sensi dell’art. 5 comma 6 della L.R. 29/04/2014, n° 10 l’applicazione delle sanzioni, previste dall’art. 15, comma 4 della Legge 27/03/1992, n° 257, che vanno da un minimo di € 2.582,2 ad un massimo di € 5.164,57.
Avvertenza: I soggetti imprenditori che svolgono attività di bonifica e smaltimento dell’amianto dovranno compilare sia il Modulo A che il Moduli B.

Dalla residenza municipale, 5 Settembre 2016

Il Responsabile Protezione Civile Geom. Alessandro NASCA

Il Sindaco Dott.Sebastiano VENEZIA



Pubblicata: 06/09/2016 - Protezione Civile

Data inizio: 06/09/2016 - Data scadenza: 31/10/2016