IL COMUNE RISPONDE AL MEET UP 5 STELLE DI TROINA IN MERITO ALLA CONVOCAZIONE DI UN CONSIGLIO COMUNALE URGENTE SULLA PRESUNTA PRESENZA DI FANGHI TOSSICI NEL FIUME

IL COMUNE RISPONDE AL MEET UP 5 STELLE DI TROINA IN MERITO ALLA CONVOCAZIONE DI UN CONSIGLIO COMUNALE URGENTE SULLA PRESUNTA PRESENZA DI FANGHI TOSSICI NEL FIUME "SOPRA TROINA"

“La settimana scorsa un cittadino troinese ha protocollato al Comune una missiva – esposto, nella quale si riferisce che la società Siciliacque era solita scaricare fanghi tossici nel fiume Sopra Troina. Al fine di tutelare la salute e l’incolumità della nostra comunità, abbiamo già provveduto a trasmettere subito il tutto all’autorità giudiziaria competente, che già da tempo segue la vicenda”.
È quanto dichiarano, in una nota congiunta, il sindaco Fabio Venezia e il presidente del consiglio Alfio Giachino ai militanti del Meet Up 5 Stelle di Troina che ieri, con la pubblicazione di un filmato audio-video sulla propria pagina Facebook, in cui si documenta lo sversamento nel fiume “Sopra Troina” di presunti fanghi tossici provenienti dal potabilizzatore della diga Ancipa, gestito dalla società Acquaenna, avevano chiesto la convocazione di un consiglio comunale straordinario per informare la cittadinanza sull’argomento e conoscere eventuali iniziative da intraprendere a salvaguardia e tutela del territorio.
“Non appena si avranno notizie ufficiali e più precise circa l’evoluzione della vicenda – proseguono Venezia e Giachino - , sarà cura dell’amministrazione comunale informare tempestivamente i nostri concittadini”.

Pubblicata: 12/10/2016 - Ufficio Stampa

Data inizio: - Data scadenza: