PLAUSO DEL SINDACO ALLE FORZE DELL'ORDINE PER L'INDAGINE CONDOTTA SUL TRAFFICO ILLECITO DI RIFIUTI ALLA DIGA ANCIPA

PLAUSO DEL SINDACO ALLE FORZE DELL'ORDINE PER L'INDAGINE CONDOTTA SUL TRAFFICO ILLECITO DI RIFIUTI ALLA DIGA ANCIPA

“Esprimiamo un grande plauso all'Arma dei carabinieri per l'attività investigativa che ha fatto luce su un episodio che ha destato molta preoccupazione. Attendiamo adesso fiduciosi gli esiti dell'indagine. Per fortuna, come confermano gli inquirenti, gli accertamenti tecnici hanno documentato che non vi è una compromissione ambientale dell’acqua del torrente e dell’ecosistema e, quindi, non vi è alcun allarme per la salute dei cittadini e per l'ambiente”.
Con queste parole, il sindaco Fabio Venezia ha commentato la notizia del traffico illecito di rifiuti dell’impianto di potabilizzazione della diga Ancipa, gestito dalla società Siciliacque, al cui dirigente, insieme a un dipendente, su disposizione della Procura della Repubblica di Caltanissetta, sono stati notificati stamane, dai carabinieri del Comando Provinciale di Enna, due avvisi di garanzia.
“L'amministrazione comunale – ha proseguito il primo cittadino - , manterrà in ogni caso alta l'attenzione sul problema e non esclude, sulla base delle risultanze investigative, di costituirsi parte civile in eventuali procedimenti giudiziari”.

Pubblicata: 13/10/2016 - Ufficio Stampa

Data inizio: - Data scadenza: