TORNA POTABILE L'ACQUA NELLA ZONA DI VIA ALDO MORO

TORNA POTABILE L'ACQUA NELLA ZONA DI VIA ALDO MORO

Revocata l’ordinanza sindacale di mercoledì 23 novembre scorso con la quale, per motivi di salvaguardia della salute pubblica, era stato vietato a tutti i cittadini residenti nella zona circostante le vie Aldo Moro, Togliatti, Nazionale fino all'incrocio con Via Corpus Domini, corso Enna, contrada Camatrone, contrada Castile, contrada Purrazzo e contrada Madonna della Via, di utilizzare a scopo potabile l’acqua della rete idrica, su specifiche direttive dell’ ASP di Enna, che aveva riscontrato un colore non accettabile e la presenza di ferro oltre i limiti nelle analisi effettuate.
Su comunicazione giunta stamane da parte del Dipartimento di Prevenzione – Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione dell’Azienda Sanitaria Provinciale, i parametri dei valori riscontrati nei campioni di acqua prelevati ieri mercoledì 30 novembre rientrano nei limiti di potabilità previsti dalla legge.
Rientra dunque l’emergenza idrica e tutti i cittadini e gli operatori economici delle zone interessate, per i quali era stato disposto un apposito approvvigionamento nei punti di prelievo nei pressi del Loggiato dell’ex Convento di Sant’Agostino, potranno regolarmente tornare a utilizzare l’acqua anche ai fini non igienici.

Pubblicata: 01/12/2016 - Ufficio Stampa

Data inizio: - Data scadenza: