NASCE IL MARCHIO TURISTICO

NASCE IL MARCHIO TURISTICO "ENJOY TROINA"

Si chiama “Enjoy Troina”, ossia “Divertiti a Troina”, il nuovo marchio promozionale istituzionale per la promozione turistica della città, nato su progetto di Lucilla Caniglia del Soul Design Creative Studio di Catania.
Il logo, che a partire dalla XXIª edizione della “sagra della vastedda cu sammucu” in programma in piazza e via Conte Ruggero il 10 e l’11 giugno prossimo, contraddistinguerà eventi, prodotti e servizi, è stato ideato con l’obiettivo di promuovere l’immagine della città, a partire dall’aspetto naturalistico, storico e enogastronomico fino a quello culturale, favorendo al tempo stesso lo sviluppo del turismo e mettendo Troina nella condizione ideale per poter essere conosciuta, visitata e promossa anche dai turisti stessi, attraverso la diffusione sui social media.
“L'idea di creare un marchio turistico territoriale – spiega il sindaco Fabio Venezia - , nasce dall'esigenza di veicolare meglio, attraverso i tratti distintivi del territorio, l'immagine della nostra città con le sue peculiarità monumentali e paesaggistiche, nonché il suo glorioso passato nel periodo ruggeriano quando Troina fu per circa trent'anni la prima capitale normanna di Sicilia".
Il simbolo del marchio, che si sviluppa proprio dall’idea di sintetizzare a livello figurativo e cromatico le caratteristiche di Troina e del territorio circostante, è infatti costituito da linee che ne riassumono le 4 location identificative principali: la Torre Capitania, il Parco dei Nebrodi, il Ponte Failla e il Lago Sartori.
Un segno distintivo dunque dell’identità della città, la cui applicazione ha principalmente funzione comunicativa e promozionale, ma anche un’ invito a visitare la prima capitale normanna della Sicilia, all’insegna del “divertimento”, della cultura e della natura.
Il Comune, per la durata di 3 anni, concederà a titolo gratuito, sotto espressa richiesta, l’utilizzo del marchio a quanti sono impegnati a vario titolo nel progetto di rilancio turistico del territorio: pubbliche amministrazioni; associazioni di categoria locali; imprese di produzione e trasformazione dei prodotti agricoli; imprese operanti nel settore terziario, in particolare nel settore del turismo e dell’accoglienza; consorzi territoriali; imprese cooperative e associative; banche e fondazioni culturali; istituzioni pubbliche e private. Il marchio potrà inoltre essere apposto senza limitazioni su prodotti, brochure, campagne promozionali e di comunicazione, segnaletica e varie operazioni di marketing per patrocinare eventi o attività di promozione, a partire dai gadget che saranno realizzati per essere messi in vendita nel book shop dell’Ufficio Turistico e della Torre Capitania.

Pubblicata: 23/05/2017 - Ufficio Stampa

Data inizio: - Data scadenza: