CONTRIBUTI ALLE IMPRESE CHE PARTECIPANO ALLE MANIFESTAZIONI FIERISTICHE

CONTRIBUTI ALLE IMPRESE CHE PARTECIPANO ALLE MANIFESTAZIONI FIERISTICHE

Il Comune concederà un contributo di mille euro, sul 50% delle spese sostenute per ciascuna fiera, alle imprese che parteciperanno che parteciperanno alle manifestazioni espositive.
Lo prevede un apposito regolamento, approvato dal consiglio comunale, con il quale si intende sostenere le attività limitate nel tempo e svolte in idonee strutture espositive, per la presentazione, promozione e commercializzazione di beni e servizi locali.
“Con l’obiettivo di favorire la crescita delle imprese locali e di promuovere la commercializzazione dei loro prodotti fuori dal territorio locale, sia a livello nazionale che internazionale in particolare – ha spiegato l’assessore allo sviluppo economico Fabio Siciliano - , con questo regolamento viene istituito uno strumento agile e imparziale, che permette alle imprese di cogliere al meglio le opportunità fieristiche o espositive che ritengono più valide o adatte ai loro mercati di riferimento. Come per i precedenti regolamenti già attuati nel campo dello sviluppo economico, la procedura contributiva prevista e’ quella a sportello che permette di accedere alle opportunità presenti in ogni momento, senza dover aspettare gli appositi bandi o le lunghe procedure burocratiche della pubblica amministrazione”.
Potranno beneficiare del finanziamento tutte le imprese, le cooperative, le reti e le associazioni di imprese che abbiano sede legale e operativa nel territorio comunale regolarmente denunciate all’Ufficio Registro delle Imprese della CCIAA da almeno 6 mesi.
Saranno ammissibili a contributo solo e esclusivamente le spese, al netto dell’IVA, che riguardino noleggio e allestimento di spazi espositivi, iscrizione al catalogo ufficiale della fiera, pacchetti promozionali online offerti dall’organizzatore della manifestazione e assicurazioni collegate all’esposizione.
Le risorse disponibili, saranno stanziate annualmente dal Comune dal bilancio di previsione dell’Ente e integrate con eventuali e successive variazioni al bilancio.
Le istanze di partecipazione dovranno essere inviate - entro 60 giorni dalla data di chiusura della fiera - al SUAP (Sportello Unico Attività Produttive) del Comune, tramite il protocollo generale dell’Ente.
Il regolamento e la relativa modulistica per accedervi sarà pubblicato sul sito istituzionale dell’Ente www.comune.troina.en.it.

Pubblicata: 10/08/2015 - Ufficio Stampa

Data inizio: - Data scadenza: