SIGLATO CONTRATTO TRA COMUNE E FONDAZIONE PINTAURA PER IL COMODATO DI 62 FOTO INEDITE DI ROBERT CAPA

SIGLATO CONTRATTO TRA COMUNE E FONDAZIONE PINTAURA PER IL COMODATO DI 62 FOTO INEDITE DI ROBERT CAPA

Siglato tra il Comune di Troina e la Fondazione Famiglia Pintaura il contratto per la concessione, in comodato d’uso gratuito, di 62 foto inedite di Robert Capa. L’accordo tra le parti, accomunate dall’intento di promuovere il rilancio culturale e artistico della città, è maturato a seguito dell’acquisto, da parte della Fondazione, dall’International Center of Photography di New York, di alcuni scatti del grande fotoreporter della seconda guerra mondiale, realizzati proprio a Troina, nel corso dell’Operazione Husky in Sicilia, tra il luglio e l’agosto del 1943. Il Comune, che già nell’estate del 2015, dal 5 luglio all’8 novembre, ha ospitato con successo la prestigiosa mostra “Robert Capa in Italia. 1943 – 1944”, intende infatti realizzare, all’interno del Palazzo Pretura di via Conte Ruggero, un’esposizione museale permanente, in memoria del fotografo ungherese, in cui saranno esposte le 62 stampe fotografiche, quasi tutte inedite, una delle quali è attualmente in mostra, in anteprima, al Museo Storico dello sbarco in Sicilia 1943, al centro fieristico “Le Ciminiere” di Catania. “Dopo l’approvazione del protocollo Area ’43 per la promozione del turismo storico – culturale – spiega il sindaco Fabio Venezia - , andiamo speditamente avanti, grazie alla generosità della Fondazione Pintaura, per la realizzazione del Museo di Robert Capa. Insieme alla Pinacoteca civica d’arte moderna e al Museo d’arte contemporanea, sarà uno degli spazi espositivi più importanti del sistema museale troinese. Contiamo di aprirlo entro la prossima estate”.

Pubblicata: 20/11/2018 - Ufficio Stampa

Data inizio: - Data scadenza: