AL VIA IL SERVIZIO CIVILE COMUNALE

AL VIA IL SERVIZIO CIVILE COMUNALE

Prenderanno avvio lunedì 7 settembre prossimo i 3 progetti di Servizio Civile per 14 giovani disoccupati che il Comune ha realizzato in collaborazione con la locale associazione culturale “Erei”.
Per 12 mesi - tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 14.00 - i ragazzi saranno impiegati nella realizzazione dei progetti “Engyon”, “Rischiozero” e “Salvambiente”, per cui sono stati selezionati per titoli e a seguito di un colloquio attitudinale e motivazionale nel luglio scorso.
I 14 ragazzi, a fronte di un impegno settimanale di 30 ore, riceveranno un rimborso spese di 433,80 euro e saranno dislocati nei vari ambiti di competenza dei rispettivi progetti:
- “Engyon”, che prevede la realizzazione di uno spazio museale nella Torre Capitania, impiegherà 6 volontari;
- “Rischiozero”, che attiene a progetti riguardanti la Protezione Civile, consentirà l’occupazione di 4 giovani;
- “Salvambiente”, che riguarda tematiche di salvaguardia e sensibilizzazione ambientale, darà posto ad altri 4 inoccupati.
“Si tratta di una buona opportunità per i nostri giovani – ha dichiarato l’assessore Melina Impellizzeri – che avranno così modo di sperimentarsi un un’esperienza lavorativa e di volontariato. Oltre a svolgere un servizio per la nostra comunità, entreranno in contatto con nuove persone e potenzieranno le proprie competenze e capacità professionali. Ci stiamo già attivando per partecipare a altri bandi e contiamo, l’anno prossimo, di avviare altri progetti di Servizio Civile per altri 14 giovani disoccupati”.

Pubblicata: 03/09/2015 - Servizio Civile

Data inizio: - Data scadenza: